JIMI HENDRIX

Jimi Hendrix illustration 1

BIOGRAFIA:
Jimi Hendrix del suo vero nome James Marshall Hendrix è sorto il 27 novembre 1942 a Seattle. Per imitare i suoi idoli (Presley, Chuck Berry, etc.), Jimi utilizza un'impugnatura spazzola. Un giorno dove suo padre lo sorprende così in procinto di ripetere, decide di comperargli la sua prima chitarra. Jimi passa un tempo pazzo con la sua chitarra da ripetere incessantemente e monta il suo primo gruppo all'età da 15 anni. A 17 anni, dopo alcuni problemi, si impegna nell'esercito che lascerà due anni più tardi in seguito ad un salto in paracadute mancato nel quale si rompe clavicule. Durante tutto il suo tempo sotto le bandiere, non abbandona la chitarra ed incontra anche quello che diventerà alcuni anni più tardi il suo complice: Billy Cox. A partire dal 1963, Jimi propone i suoi servizi a diversi cantanti che lo impegna per la qualità del suo gioco ma débarrasse di lui a causa del suo modo che invade di volere prendere la parte anteriore della scena. Altrove di Jimi non ritarda a soffocare in questo ruolo di secondo e decide di creare il suo stile montando il suo gruppo nel 1966: "jimmy James And The Blueflames".

Jimi Hendrix photo 2
Jimi Hendrix picture 3

Si producono nel caffè Wha al "Village" a New York che diventa un punto di convergenza per alcuno grande nome del mezzo (Rolling Stone, Animals, etc.), avidi di vedere giocare il prodigio. Chas Chandler cade sotto l'incanto e propone a Jimi di venire a raggiungerlo a Londra per mettere su tracciato il suo talento. Arrivato Inghilterra, Jimi e Chas concede un'audienza alcuni musicisti allo scopo di costituire un trio. Natale Redding alla bassa e Mich Mitchell alla batteria è trattenuto e forma con Jimi il gruppo: "The Jimi Hendrix experience". Il primo 45 giri 4 titoli fanno uscire ed azionano il gruppo al segnale. Tutto si collega, tondi e primo 33 giri, "ara you experienced?". dopo una serie interminabile di concerti che guadagna ogni volta un successo enorme, Jimi decide di fare il suo ritorno agli stati collegati partecipando al festival di monterey dove envoûte completamente il pubblico." La scommessa è guadagnata, l'America è conquistata. Nel 1968 Jimi registra il suo terzo album che sarà un doppio e certamente più realizzato di tutti: "Electric Ladyland". Le sedute di registrazioni interminabili ed il senso della perfezione di Jimi mettono a male lo raggruppa. Jimi sperimenta qualsiasi tipo di droghe e perde piedi faccia al mondo reale, distrugge la sua camera d'hotel in Norvegia, si fa fermare dalle dogane canadesi in possesso d'eroina o ben libera un concerto dopo avere giocare tre pezzi. Trova un secondo soffio montando un nuovo gruppo nel 1969 nell'occasione del festival di Woodstock che chiude giocando alla mattina del terzo giorno. Tuttavia la sua decisione è presa, vuole rompere con lo stile che il pubblico lui conosce dai suoi inizi ed egli si lancia nel 1970 nella composizione di pezzi meno fougueux alle tonalità diverse, senza tuttavia riuscire a registrare un album che gli convenga. Estratto dalle droghe di qualsiasi tipo, trova la morte alla mattina del 18 settembre 1970, soffocato dai suoi rinvii allora di un sonno pesante causato da una presa troppo importante di somnifères.
Oltre all'influenza innegabile che ha esercitato su una folla di musicisti, Jimi Hendrix continua ad abitare e per a lungo ancora la memoria il suo di fans.
Dischi usciti dai suoi vivi :
Are you experienced ? (1967)
Axis Bold as love (1968)
Electric Ladyland (1968)
Smash Hits (compilation) (1969)
Band of Gypsys (1970)

Jimi Hendrix wallpaper
Jimi Hendrix fond d'écran 2

Jimi Hendrix Biographie auf Deutsch - Jimi Hendrix Biography in English - Jimi Hendrix Biografía en español - Jimi Hendrix Biografia in italiano - Jimi Hendrix Biographie en Français - Jimi Hendrix Greek Biography - Jimi Hendrix Biografie in het Nederlands - Jimi Hendrix Biografia em Português - Jimi Hendrix Biografia w jezyku polskim - Jimi Hendrix Biography in Russian