SERGE GAINSBOURG

Serge Gainsbourg illustration 1

BIOGRAFIA:
Del suo vero nome Lucien Ginzburg, Serge Gainsbourg è sorta il 2 aprile 1928 a Parigi, di Joseph ed Olga, emigrati russi, profughi a Parigi dopo avere fuggito la guerra civile.
Con l'arrivo della guerra, la famiglia Ginzburg parte rifugiarsi nella regione di allontana. Di ritorno a Parigi nel 1944, si iscrive al corso della grande Chaumière ed inizia lo studio di una passione che non si realizzerà mai: la vernice.

Serge Gainsbourg photo 2
Serge Gainsbourg picture 3

Nel 1948, effettua il suo servizio militare. È inviato al campo disciplinare di dubbia o diventa tiratore d'elite all'mitrailleuse. Il suo tempo terminato, Lucien si rimette a dipingere, che prova vari tipi e guida del figurativo al surréalisme, che si biforca verso il dadaïsme e fantasma ha i suoi prime amori: il figurativo.
Nel 1955, è il seguito logico di suo padre come pianiste al Touquet precisamente al club del trapano.
Quindi, Lucien è impegna come pianiste al cabaret Milord Arsouille. II ne approfitta per cambiare patronyme e di nome: Ginzburg diventa Gainsbourg in onore nostalgia al pittore inglese Gainsborough e Lucien diventa Serge. (trovava che Lucien faceva ragazzo parrucchiere).
All'estate 1958, esce il suo primo album boudé dalla critica. Un secondo, quindi un terzo, riceve sempre un'accoglienza molto fredda del pubblico. Tuttavia, Serge compone per i più grandi Aubret:Isabelle, Hugues Aufray, Brigitte Bardot, Juliette Greco, ecc..
La sua carriera si vola nel 1965 con il grande prezzo Eurovisione della canzone che guadagna con France Gall, l'interprete della sua canzone "testa motrice di cera, testa motrice di suono".
L'anno 1967 vede Serge fare cantare Brigitte Bardot: "Harley Davidson"Bonnie and Clyde "
Nel 1969 è il successo colossale "Ti amo... di me neppure" con Jane Birkin. Gainsbourg è al vertice della sua carriera egli è anche conosciuto che Beatles e diventa il più grande esportatore mondiale di canzoni. Non si può più nulla lui rifiutare. Inoltre, quando alla fine di un anno sabatico (parte i dischi, si intende) decide di lanciarsi nell'avventura di Melody Nelson, beneficia del sostegno totale della sua società phonographique. L'album gira interamente intorno di Jane Birkin su accordi di Jean Claude Vannier successo enorme nel 1971.
Nel 1973, Serge ha il suo primo allarme cardiaco.
L'anno 1976 vede la concretizzazione di un vecchio sogno: la realizzazione del suo primo film "Ti amo io non più".
Nel 1979 Serge sorprende tutto il mondo facendo uscire una versione rivista e corretta "della Marseillaise". "alle armi ecc.." riunione un successo senza precedenti.
Serge lavora 24 ore su 24. Scritto degli album per Catherine Deneuve, Isabelle Adjani, compone BO di pellicole, realizza le sue seconde pellicole, ecc. nel 1981, egli fa uscire l'album "cattive notizie delle stelle" o appare per la prima volta Gainsbarre famoso.
Nel 1985, Serge riceve il grande prezzo della canzone decretato dal ministro della cultura. Il suo album "Love si The Beat" è disco di platino.
Il suo riconoscimento è salutato dal pubblico che lo applaude durante cinque settimane al casinò di Parigi.
Nel 1986 scrive uno 33 giri per la sua figlia Charlotte "Charlotte For Ever" e realizza il lungo metraggio dello stesso nome.
Nel 1989 i chirurghi gli tolgono un lobo epatico. Ciò a non gli impedisce di continuare a creare: "variazione sullo stesso lo gradisce" per Vanessa Paradis, "White and Black Blues" per Joelle Ursull ed infine lo sublima "amore delle feintes" per Birkin. Quindi ultima pellicola "Stan the flasher"
Non lasciando mai indifferente, tanto con la classe di queste melodie soltanto con la scorrevolezza di questi testi Serge Gainsbourg ci ha legato il suo patrimonio il 2 marzo 1991, giorno del suo decesso.

Serge Gainsbourg wallpaper

Serge Gainsbourg Biographie auf Deutsch - Serge Gainsbourg Biography in English - Serge Gainsbourg Biografía en español - Serge Gainsbourg Biografia in italiano - Serge Gainsbourg Biographie en Français - Serge Gainsbourg Greek Biography - Serge Gainsbourg Biografie in het Nederlands - Serge Gainsbourg Biografia em Português - Serge Gainsbourg Biografia w jezyku polskim - Serge Gainsbourg Biography in Russian